All'eta' di 48 anni, nel 2015  ho realizzato che senza allenamento il mio corpo cominciava a cedere,

non basta ballare per ore, servono esercizi mirati e costanti.

La palestra non fa per me, non mi trovo a mio agio nella confusione,

nell'aspettare che gli attrezzi si liberino, esposta agli sguardi ,che magari non mi guardano affatto,

ma che mi infastidiscono comunque.

Ho organizzato degli allenamenti per le donne che come me vogliono  prendersi cura del proprio corpo

in tranquillita', in un ambiente intimo e con poche persone con lo stesso obbiettivo e gli stessi problemi.

Gli esercizi si basano sui principi della callanetica , ideata da Callan Pinkney negli anni 80.

Micro pulsazioni con i muscoli in tensione, un'attivita' anaerobica e isometrica che modella il corpo, rassodando, sollevando e assottigliando, ma anche esercizi piu' impegnativi che gradualmente tutte riusciamo a fare.

 Aggiungo e alterno  gli  esercizi, per mettere alla prova il mio corpo e quello delle mie allieve,

in modo che la noia non subentri mai.

Il gruppo non è mai numeroso, e questo aiuta a sentirci piu' unite, stimolandoci a vicenda , per raggiungere i nostri risultati e per poi compiacercene assieme.

Non solo l'estetica cambia , ma anche la  forza l'elasticita' e il benessere totale, i risultati arrivano prestissimo e ci incoraggiano a continuare e ad amare sempre piu' il nostro corpo.

 Le lezioni durano un'ora, due o tre volte la settimana. Il sottofondo musicale è molto tranquillo

e stimola la concentrazione e il rilassamento, la lezione  si conclude con pochi, ma efficaci esercizi

di stretching e rilassamento.

Al termine di un'ora, la sensazione è quella di aver goduto di un intenso massaggio tonificante e

rilassante. Anche la mente si libera perche' non e' possibile concentrarsi a sufficienza se non

si lasciano fuori tutti i pensieri .